Il parco degli Angeli su “elle come Lavoro” – Giugno 2017

A PESCA CON I NOSTRI AMICI

Gli appuntamenti “al buio” per tanti hanno un fascino irresistibile.

L’attesa nella curiosità di immaginare un volto o una fisionomia certamente è stimolante per la fantasia ma talvolta precede le peggiori delusioni.

Gli appuntamenti “alla luce del sole” dei nostri ragazzi non hanno incognite ma non per questo sono meno avvincenti e, soprattutto, li fanno sempre entusiasmare.

I nostri ragazzi portano nel cuore l’affetto che gli viene donato ed ogni momento vissuto insieme per loro è una promessa di esserci ancora.

Ed anche quest’anno gli Amici della Cooperativa Ceri, infaticabili organizzatori di momenti di gioia e spensieratezza, hanno “creato” per i nostri ragazzi un’avvincente competizione per vedere…… chi si divertiva di più con una canna da pesca in mano e tanta voglia di stare insieme.

E così, “capitanati” dal Presidente Giancarlo Onorati e dall’impagabile factotum

Angelo Colagrossi un nutrito gruppo di Amici hanno dato appuntamento ai nostri ragazzi ai

laghetti sportivi “Tre Denari” di Torrimpietra.   

L’invito era atteso anche dai noi genitori perché significativo di attenzione verso la nostra realtà, fatta troppo spesso di incomprensioni ed isolamento.

Fondamentale è quindi cogliere ogni occasione per riunirci con i nostri Amici.

E quelli della Coop. Ceri lo sono con la “A” maiuscola.

Gli attimi colti dall’obiettivo rendono a pieno la genuinità della loro partecipazione emotiva.

A proposito di emozioni anche altri Amici, quelli della S.S.D. “Atletico Ladispoli”, hanno

letteralmente “fatto a gara” per donarne ai nostri ragazzi.

L’elenco delle persone da ringraziare sarebbe immenso, perché tutte le Famiglie dei piccoli atleti della Scuola Calcio sono diventati una Grande Famiglia che ci ha accolto, ma non possiamo esimerci da un grande grazie al Presidente Aurelio Nicolini, al Responsabile della Scuola Calcio Stefano Teloni, agli Istruttori Giovanni Sirica, Francesco Fumasoni e Luciano Falasca, alle Famiglie Rigucci, Garofalo e Placidi e a tutte le altre che hanno reso possibile il meraviglioso incontro di puro affetto fra i nostri ragazzi ed i loro piccoli amici sportivi, “allenati” per una gara di solidarietà che hanno portato felicemente e con tanta felicità non a termine ma “a rivederci”.   

Le parole del Presidente Nicolini ci hanno commossi quando ha ricordato con affetto i momenti già vissuti insieme, commentato con felicità quelli attuali ed espresso il convinto desiderio di rivivere presto le stesse emozioni.

E quando una miriade di lanterne si sono alzate verso il cielo ognuno ha pensato ad un desiderio.   

Il nostro, per scaramanzia, non possiamo rivelarlo ma non serve molta immaginazione per capire

che gli appuntamenti “alla luce del sole” con i nostri Amici sono quanto di più bello si possa

desiderare.

Filippo Bellantone – Presidente Associazione Nuove Frontiere Onlus – Il Parco degli Angeli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *